Oggi niente foto…

Sciopero!

Scherzo, ovviamente, è solo che vi sto scrivendo sdraiato sul mio comodo divano usando l’iPad e non ho a portata di mano nessuna fotografia da pubblicare! Anche se avessi la foto, non potrei pubblicarla prima di averla ridimensionata ecc ecc cosa che con l’iPad non faccio (sono pigro) quindi questo sarà un semplice post di testo… contenti?

Allora ho due cose da dirvi:

  1. Mi sono iscritto ad un corso di Photoshop! Ci vado tutti i mercoledì sera. Ho scoperto che è un programma incredibile con cui si possono realizzare delle cose stupende. Per una persona che è creativa è il massimo perché permette di esprimere tutta la propria creatività realizzando delle vere e proprie opere d’arte. Vi terrò informati sugli sviluppi.
  2. Mi sono iscritto ad un corso di creazione siti web. Ieri ho fatto la prima lezione! Premetto che qualcosina di html e css conosco (tanti anni fa mi dilettavo col mio primo sito!), ma credo che questo corso mi servirà per approfondire le mie conoscenze in ambito html e varie… vi terrò informati anche in questo caso.

Corsi a parte, vi comunico che oggi mi sono improvvisato veterinario: ho tolto il punto alla mia Lulu. Mi è bastato prendere la forbicina per le unghie sollevare il punto dalla parte del nodo è zac! Sangue ovunque! Scherzo ovviamente! Zac il punto tolto! Ha ragione mia moglie quando dice che lavorare con gli animali sarebbe il mio mestiere… ma purtroppo a me piacciono anche i PC.

Sarà meglio che chiudo qui: questo post sta assomigliando sempre più al post di uno psicopatico!

Quindi vi saluto.

A presto!

Serpenti da asporto

serpentiSerpenti! Serpenti per tutti i gusti. Impacchettati! Sabato sono stato a Piacenza a PetsFestival la fiera annuale su cani, gatti, acquari e piccoli animali. Mentre passeggiavo tranquillamente per le corsie degli stands mi sono ritrovato circondato da pacchetti tipo quelli qui sopra. Non ho indagato a cosa servissero i serpenti. Poco più avanti mi sono imbattuto in un banco che vendeva camole a 12€! Va be’ poi mi sono rifatto gli occhi con il resto della fiera. C’erano cani, gatti, acquari e piccoli animali. Una bella fiera. I miei nipotini si sono divertiti. E’ stata una bella giornata.

A presto!

Tra le canne di bambu

bambuBambu! Recentemente mi sono imbattuto in questa mini-foresta di #bambu. Un vero spettacolo! Le canne crescevano talmente fitte che era impossibile addentrasti all’interno della vegetazione. Così ho scattato questa fotografia. Rende l’idea, ma non era quello che volevo ottenere… Va be’ non si può avere tutto dalla vita.

In questi giorni ho riscoperto il mio vecchio photoblog (ho pure pubblicato un post!). Se qualcuno di voi è curioso di vederlo lo trovate a quest’indirizzo: http://rob71.wordpress.com. Li trovate tutte le mie vecchie foto. La mia storia in immagini, pratiamente. Con nostalgia ho ripercorso i post dal 2006 ad oggi e ho scoperto che pubblicavo molto di più. Fotografavo di più. E questa cosa è grave. Così mi sono ripromesso che devo rimediare in un qualche modo.

Trasformerò questo blog!

Promesso.

Devo solo trovare un po’ di ispirazione. Ma ce la farò.

Per il momento è tutto. A presto!

PS: i corsi di fotografia che dovevano partire questa settimana sono stati rinviati a Gennaio! Peccato! Dovrò aspettare ancora qualche mese… Va be’ che mi andasse bene almeno una volta?

PS”: Nel frattempo ho deciso di imparare un linguaggio di programmazione. Ma questa è un’altra storia e quindi ve ne parlerò domani… ciao.

Natale

Allora pronti i regali? Io sono a posto già da tempo. Non aspetto mai l’ultimo giorno. Mi porto sempre avanti onde evitare corse dell’ultimo minuto…

Io non vedo l’ora che arrivi il giorno di Natale per scartare i regali. In genere a casa mia è usanza mettere un bel cd di musiche Natalizie a tutto volume (perchè è molto ritmato!) e più precisamente questo:

io ve lo consiglio se vogliete svegliarvi con allegria scartando i regali. Lo potete trovare qui.

Se invece preferite qualcosa di Natalizio ma dal ritmo più blando, rilassante e d’atmosfera bè allora vi consiglio questo:

 

che trovate altrettanto qui.

Sono entrambe dei bei cd, anche se un po’ differenti l’uno dall’altro. I due artisti non hanno bisogno di presentazioni.

Cosa manca?

Ma certo i miei aguri di Buon Natale a tutti voi!!!!

Auguri!!!!!!

PS: speriamo che nevichi! Riuscirò mai a vedere un Natale con la neve che cade fuori dalla finestra? Mah…

Del più e del meno…

lago

Oggi non ho molto da dirvi. Così vi parlerò del più e del meno… vi va?

Comincerei col dirvi che ho scoperto una stazione radio che fa solo musica country che è davvero fantastica. Basta andare qui e si apre il lettore. La stazione è priva di dj e di pubblicità: solo musica per le vostre orecchie (e che musica!). Se non vi piace la musica country potete selezionare tramite l’apposito menu a discesa (find radio station!) il genere che più vi aggrada. E il gioco è fatto musica gratis… Se vi va esiste anche la rispettiva applicazione per lo smartphone: basta cercare 1.fm nei rispettivi store e il gioco è fatto…

Io mi sto divertendo un sacco e sto scoprendo dei nuovi artisti che prima mi erano conosciuti. Uno di miei preferiti è Billy Currington che con il suo album Summer Forever sta letteralmente allietando le mie giornate. E’ un album davvero riuscitissimo e coinvolgente che consiglio a tutti.

Ma non c’è solo lui… ne ho scoperti molti altri: i miei orizzonti musicali di sono ampliati decisamente…

Adesso vi lascio al vostro sabato pomeriggio…

A presto!

 

Note…

ponte

Ieri sera ho visto in TV un film. Fin qui niente di particolare, se non fosse che visto l’argomento mi sono sentito tirato in causa. Come blogger intendo. Si perché nel film alla protagonista (una sedicenne in crisi esistenziale!) veniva suggerito dalla sua preside di scrivere giornalmente un blog come forma terapeutica. La ragazza inizia a scrivere tutte le cose che le succedono, anche nei minimi dettagli i suoi incontri amorosi con ragazzi più grandi di lei (che finiscono sempre male!) e con uomini adulti e sposati. Per tutto il film si viene portati a credere che tutto quello scritto dalla ragazza sia la verità, invece alla fine lei scompare nel nulla lasciando un vuoto e i genitori disperati che grazie al suo blog cercano aiuto per ritrovarla.

Inquietante (ma non chiedetemi il titolo perché l’ho scordato!).

Mi sono sentito chiamato in causa perché ho pensato subito a questo blog. E mi sono chiesto: e se anche io iniziassi a scrivere tutto quello che mi succede senza freni ne censure? Per un attimo ho visto le visite aumentare in modo esponenziale e il mio blog arrivare ai vertici delle classifiche  tra i blog più letti (credetemi se raccontassi tutta la mia vita verrebbero a pregarmi per avere il mio permesso di fare un film!). Poi mi sono fermato e mi sono detto: tu non sei un adolescente, non vivi in un film. E allora sono tornato con i piedi per terra e ho pensato: meglio che continui a fare le foto e parli e scrivi il meno possibile.

Voi che dite?

PS: Nella foto un ponte sul fiume alle cascate Nardis!

 

Nell’era dei social…

Potevo restare senza social network? Soprattutto se il social in questione è un social fotografico? Così vi comunico che mi sono iscritto a Instagram! Per trovarmi (e vedere quindi le mie foto) basta cliccare qui (o sul botanico qui a destra!). Instagram, magari lo sapete già, permette di pubblicare le foto scattate col lo smartphone in formato 1:1 (foto quadrate per intenderci), quindi non aspettatevi grandi foto anche se con un iPhone si possono realizzare delle foto strepitose basti guardare quest’artista: coco_liu. Sinceramente sono rimasto impressionato dalle sue foto: sono davvero foto artistiche. Se poi si pensa che sono realizzate con un semplice iPhone… bè complimenti davvero! Vi consiglio di fare un salto sulla sua pagina perché merita.

Per oggi niente foto. Vi rimando alla mia pagina Instagram. E vi saluto.

Temporali all’orizzonte

 

Vado un giorno al mare io... arriva il diluvio... mi sembra scontato!
Vado un giorno al mare io… arriva il diluvio… mi sembra scontato!

Le vacanze, almeno quelle vere (quelle che ti fanno davvero staccare la spina!) sono finite! Bisogna tornare alla realtà. Bella o brutta che sia. E allora siamo qua, con tanti bei ricordi magari già a programmare le vacanze dell’anno prossimo.

Ho fatto un po’ di fotografie. Le pubblicherò nei prossimi giorni. Intanto vi dovete accontentare della foto qui a fianco, che secondo me è una bella foto. Modestia a parte! Il giorno in cui è stata scattata c’era un temporale in mezzo al mare (come si nota) e i fulmini attraversavano il cielo da una parte all’altra. Inutile dire che quel giorno, abbiamo pagato 16 euro per un ombrellone e due lettini. Ci siamo messi in spiaggia e dopo nemmeno un quarto d’ora siamo stati costretti dalla pioggia ad andarcene. Sigh! Per fortuna il resto della nostra vacanza è stato meraviglioso! Peccato che sia già finita!

Stavo meditando di trasformare questo blog in un fotoblog e di smettere di scrivere, ma di lasciare parlare le immagini. E’ solo un idea perché in fondo mi piace scrivere. Voi che dite?

Per il momento è a tutto…

A presto!

Muretto

murettoE’ passato un po’ di tempo dall’ultimo post. A dire il vero qui passano i mesi senza che uno se ne renda conto. E’ il veloce scorrere del tempo. Io lo chiamo così. E la cosa brutta è che non lo possiamo controllare. A me piacerebbe rallentarlo un po’, tanto per gustarmi un po’ i bei momenti. Invece non è possibile.

E noi allora cerchiamo di vivere nel megliore dei modi occupando il tempo che ci viene dato. Giusto?

Oggi ho letto un’nteressante intervista a un fotgrafo che scatta delle fotografie meravilgiose utilizzando solo il suo iphone. Sosteneva infatti che la migliore macchina fotografica è quella che è sempre con te. Effettivamente alcune delle mie foto migliori pensandoci le ho scattate con l’iPhone… Lui però è proprio bravissimo e vi lascio il link all’intervista se volete fare un salto e darci un’occhita… merita.

Bene, non ho altro da dire per il momento…

Ciao.