I miei bonsai

fiore di prugna

Ho la passione per i bonsai. A dire il vero è da qualche anno che l’ho un po’ accantonata, ma comunque ho ancora qualche piantina che mi da comunque soddisfazione.
Come il prugno selvatico qui sopra. Ques’anno mi ha regalato una timida fioritura, ma sono contento lo stesso perché da anni non fioriva. Adesso i fiori sono caduti e si sta preparando il frutto. Potrò assaggiare le prugne?

Vi terrò aggiornati.

Poi ho anche un acero e un ginkgo.

L’acero ha quasi vent’anni. Quando era ancora una timida piantina (e io un giovincello con l’acne!) che cresceva nel giardino della mia vicina di casa, l’ho trapiantata e messa in vaso. Da allora l’ho coltivata e adesso è proprio una bella pianta. La più vecchia che ho.

Il ginkgo è un po’ più giovincello. L’avevo preso a una di quelle bancarelle che si trovano nelle piazze contro l’aids. Cresce bello rigoglioso e in autunno le foglie diventano di un giallo acceso: un spettacolo.

Magari un giorno vi posto le foto…

Per oggi è tutto. A presto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.