Ghepardo

ghepardo

Questa domenica sono stato al parco faunistico le cornelle. Tra i tanti animali ospitati dal parco c’era anche questo magnifico ghepardo. Si aggirava nervoso nella gabbia facendo sempre lo stesso percorso e mi ha fatto un po’ pena. Un animale così splendido dovrebbe stare libero nel suo abitat naturale. Ma il problema è che il suo a habitat ormai è inesitente: l’uomo l’ha distrutto! Così come ha distrutto e sta distruggendo molti altri beni prezioni di questo nostro splendido pianeta.
A parte queste considerazioni, è stata una bella giornata. Seguiranno altre foto.

Cosa farete per Halloween?

Tenetemi aggiornato…

Serpenti da asporto

serpentiSerpenti! Serpenti per tutti i gusti. Impacchettati! Sabato sono stato a Piacenza a PetsFestival la fiera annuale su cani, gatti, acquari e piccoli animali. Mentre passeggiavo tranquillamente per le corsie degli stands mi sono ritrovato circondato da pacchetti tipo quelli qui sopra. Non ho indagato a cosa servissero i serpenti. Poco più avanti mi sono imbattuto in un banco che vendeva camole a 12€! Va be’ poi mi sono rifatto gli occhi con il resto della fiera. C’erano cani, gatti, acquari e piccoli animali. Una bella fiera. I miei nipotini si sono divertiti. E’ stata una bella giornata.

A presto!

Cloe

cloeQuesta è la mia Cloe. La conoscete già. L’ho soprannominata “mangia wurstel” perché la portavo ad addestrare e usavo i wurstel per farle fare le cose. Tipo seduta. E le davo un wustel. Piede. E le davo un altro wurstel. E così per tutta la lezione. Ora per fortuna le lezioni sono finite (grazie a Dio se no spendevo più in wurstel che in lezioni!). Ho ottenuto quello che volevo (cioè non farla tirare al guinzaglio!) e quindi i wurstel non li uso più, anche se, ogni tanto la Cloe si volta e mi guarda con aria speranzosa come per dire: allora il mio premio dove è? Poveretta, era abituata bene. Così quando esco per la passeggiata, mi porto sempre qualche pezzo di wurstel e glielo allungo di tanto in tanto così è più brava e anche più felice… Mi trotterella al fianco con la lingua fuori e mi guarda come per dire: visto come sono brava ora non tiro più. Per fortuna. Avevo perso ogni speranza di farle cambiare atteggiamento. L’addestratrice è stata davvero molto brava e professionale. Faremo ancora qualche lezione al parco mi ha detto, ma, il grosso è fatto.

Poverina la Cloe. Non è per nulla fotogenica… dal vivo è molto più bella…

Nel frattempo devo lottare col gatto! In questo momento ce l’ho sdariato sul collo. Dorme. Spero che perda presto il vizio perchè se diventa grande e lo fa… aiuto!

Vi lascio con un’immagine che recita: la verità sul gatto!

Mai immagine fu più azzeccata! Nei miei due gatti, visto come si comportano, abita davvero un alieno. Sicuro al 100%.

Vi lascio. A presto!

img_2277

Il potere dei Wurstel!

cloesleeping

Questa qui sopra è la mia Cloe. Tre anni e mezzo. Siccome tiarava quando uscivamo col guinzaglio, dopo tanti tentativi di farla smettere dettati dal sentito dire (devi fare cosi, devi fare cosà e ogniuno che diceva la sua…) finiti malissimo, finalmente ho deciso di rivolgermi ad un’esperto in materia. Così tutti i lunedi alle due e mezza vado dall’addestratrice. Con me, oltre a Cloe devo portare anche un bel sacchetto di Wurstel. Wusterl è volutamente scritto con la lettera maiuscola perché è proprio i Wurstel a fare la differenza! Infatti la signorina qui sopra da quando andiamo e da quando si pappa i wurstel sembra un cane addomesticato. Riesco a farle fare delle cose che prima mi sarei sognato. Tipo il guarda (be’ questo è semplice basta avere il Wurstel nella mano e portarselo alla fronte!), il seduta (questo l’ha imparato dopo due Wurstel!) o il piede a cui sto ancora lavorando. Ma la cosa più bella di tutte è che la mia Cloe è davvero milgiorata con il guinzaglio. Tira ancora un pochino (come si sul dire il lupo perde il pelo ma non il vizio!) ma rispetto a prima è un altro cane. Ma non urliamolo troppo ad alta voce, non si sa mai…

E voi? Cosa state facendo? Lasciate un commento o mandatemi una mail… dai vi aspetto!

Lulu…

lulusleeping

L’avete già vista in un altro post, ma non ve l’ho presentata: lei è Lulu ed è una gattina di 45 giorni circa. E’ piccolina… Per il momento mangia, corre, salta e dorme tutto il giorno: è una cucciolotta. Si fa fare un sacco di coccole e cerca il contatto. Qui la vedete nella sua posizione preferita: sotto la coperta. Un’altra sua posizione preferita è sul mio collo! Infatti prende la rincorsa e si arrampica prima sulle gambe, poi sulla schiena (usando le unghie ovviamente!) fino ad arrivare sul mio collo dove prima si siede e in seguito si sdraia per dormire! Insomma tutto un programma. Infatti a casa mia non ci si annoia: con tre cani e due gatti il divertimento è assicurato! Non mi annoio di certo!

Autunno? Tempo di corsi ovviamente! C’è chi si rinchiude in palestra… a me non me ne frega un cavolo del mio aspetto fisico e faccio altro! Tié!
Quindi dicevo tempo di corsi… Ho deciso di coltivare un po’ seriamente la mia passione per la fotografia iscrivendomi a due corsi. Il primo è un corso sulla fotografia mentre il secondo è un corso per photoshop. Si lo so, avevo scritto che odiavo i fotografi che scattavano in raw e che modificavano le foto con photoshop… Ebbene sono tornato sui miei passi. HO DECISO DI MODERNIZZARMI! Infatti ora scatto in RAW ma per un semplice motivo: mi sono documentato e ho scoperto che il formato RAW altro non è che il vecchio negativo della pellicola. Con i negativi in fase di stampa si potevano fare tante cose creative… Con il RAW lo stesso. In poche parole mi si è aperto un mondo! Ecco perchè mi sono iscritto a questi due corsi.

Altro da dire? Non direi… Solo tornate a trovarmi perchè il blog prenderà vita. Ho intenzione di usare questo spazio come si deve.

A presto!