Categoria: Foto

Registratore di cassa

registratore di cassa
Questo registratore di cassa ha attirato la mia attenzione in quanto è davvero antico. Ed era pure funzionante! L’ho trovato per caso esposto durante una mostra felina a Grazzano Visconti. Non ne avevo mai visti di così antichi prima in vita mia ed è stata davvero una sorpresa. A dire il vero non centrava un bel niente con la mostra felina che si stava svolgendo ma ha dato un tocco retrò alla manifestazione.

E voi cosa state combinando? Fatemelo sapere con una mail o con un commnto.

Vi saluto… a presto.

 

 

Lulu…

lulusleeping

L’avete già vista in un altro post, ma non ve l’ho presentata: lei è Lulu ed è una gattina di 45 giorni circa. E’ piccolina… Per il momento mangia, corre, salta e dorme tutto il giorno: è una cucciolotta. Si fa fare un sacco di coccole e cerca il contatto. Qui la vedete nella sua posizione preferita: sotto la coperta. Un’altra sua posizione preferita è sul mio collo! Infatti prende la rincorsa e si arrampica prima sulle gambe, poi sulla schiena (usando le unghie ovviamente!) fino ad arrivare sul mio collo dove prima si siede e in seguito si sdraia per dormire! Insomma tutto un programma. Infatti a casa mia non ci si annoia: con tre cani e due gatti il divertimento è assicurato! Non mi annoio di certo!

Autunno? Tempo di corsi ovviamente! C’è chi si rinchiude in palestra… a me non me ne frega un cavolo del mio aspetto fisico e faccio altro! Tié!
Quindi dicevo tempo di corsi… Ho deciso di coltivare un po’ seriamente la mia passione per la fotografia iscrivendomi a due corsi. Il primo è un corso sulla fotografia mentre il secondo è un corso per photoshop. Si lo so, avevo scritto che odiavo i fotografi che scattavano in raw e che modificavano le foto con photoshop… Ebbene sono tornato sui miei passi. HO DECISO DI MODERNIZZARMI! Infatti ora scatto in RAW ma per un semplice motivo: mi sono documentato e ho scoperto che il formato RAW altro non è che il vecchio negativo della pellicola. Con i negativi in fase di stampa si potevano fare tante cose creative… Con il RAW lo stesso. In poche parole mi si è aperto un mondo! Ecco perchè mi sono iscritto a questi due corsi.

Altro da dire? Non direi… Solo tornate a trovarmi perchè il blog prenderà vita. Ho intenzione di usare questo spazio come si deve.

A presto!

Vacanze finite…

scorcioAllora come sono andate le vostre vacanze?

Le mie benissimo: tempo sempre bello e relax a go go! Davvero non potevo chiedere di meglio… Ma come tutte le cose belle anche le vacanze purtroppo finiscono e ci si ritrova a casa con un sacco di rimpianti a ricominciare la solita vita.

Stendiamo un velo pietoso!

Quest’anno mi ero ripromesso di fare un po’ di foto ma per motivi logistici mi sono visto costretto a lasciare a casa la reflex e di conseguenza le foto che ho fatto durante le vacanze le ho scattate tutte con il mio iphone 6s! Non che mi dispiaccia! Scattare con l’iphone è molto più rilassante perchè non ci si deve preoccupare di nulla: fa tutto lui… così anche sotto questo punto di vista mi sono rilassato… vedrete prossimamente le foto in questione.

Vi lascio con una foto di Morro Jable città dell’isola di Fuerteventura nelle Canarie dove sono stato a Luglio per una settimana… altre a seguire…

STAY TUNED!

Selva Piana

selva pianaLa foto di oggi è stata scattata in Monte Magno (Gavardo (BS)) durante una gita l’estate scorsa. Una bella gita. Seguendo questa strada, si arriva ad un punto panoramico dove c’è una croce. Da li si domina sulla pianura padana, soprattutto, durante le giornate ventose in primavera. Sono un paio di anni che non ci vado, alla croce, ma quest’anno mi sono ripromesso che aspetterò la giornata giusta e ci andrò. Così farò un po’ di fotografie e le pubblicherò qui… Vedrete che mi darete ragione…

Ma avete visto che belle giornate? Qui da me oggi c’erano 12 gradi! Io mi chiedo che fine abbia fatto l’inverno. Non che mi dispiaccia il sole tiepido di questi giorni, ma secondo me tutto questo caldo fuori stagione è sintomo di qualcosa che s’è guastato nella nostra povera terra. Forse l’abbiamo intossicata troppo con i gas di scarico delle auto e delle fabbriche. I potenti non ce lo dicono ma secondo me siamo alla frutta, o quasi.

Domenica, me ne vado in gita a Venezia. Vado a vedere il carnevale. E’ la prima volta che ci vado e mi porterò la reflex: foto! foto! foto!

A presto!

PS: qualcuno di voi ha visto una goccia di pioggia? Qui non piove da due mesi. Per pioggia intendo acquazzone scrosciante! Mi manca. Speriamo che piova presto!

PS”: ho aggiunto qui a fianco alcuni link a fotoblog davvero interessanti… fateci un salto…

 

Del più e del meno…

lago

Oggi non ho molto da dirvi. Così vi parlerò del più e del meno… vi va?

Comincerei col dirvi che ho scoperto una stazione radio che fa solo musica country che è davvero fantastica. Basta andare qui e si apre il lettore. La stazione è priva di dj e di pubblicità: solo musica per le vostre orecchie (e che musica!). Se non vi piace la musica country potete selezionare tramite l’apposito menu a discesa (find radio station!) il genere che più vi aggrada. E il gioco è fatto musica gratis… Se vi va esiste anche la rispettiva applicazione per lo smartphone: basta cercare 1.fm nei rispettivi store e il gioco è fatto…

Io mi sto divertendo un sacco e sto scoprendo dei nuovi artisti che prima mi erano conosciuti. Uno di miei preferiti è Billy Currington che con il suo album Summer Forever sta letteralmente allietando le mie giornate. E’ un album davvero riuscitissimo e coinvolgente che consiglio a tutti.

Ma non c’è solo lui… ne ho scoperti molti altri: i miei orizzonti musicali di sono ampliati decisamente…

Adesso vi lascio al vostro sabato pomeriggio…

A presto!

 

Note…

ponte

Ieri sera ho visto in TV un film. Fin qui niente di particolare, se non fosse che visto l’argomento mi sono sentito tirato in causa. Come blogger intendo. Si perché nel film alla protagonista (una sedicenne in crisi esistenziale!) veniva suggerito dalla sua preside di scrivere giornalmente un blog come forma terapeutica. La ragazza inizia a scrivere tutte le cose che le succedono, anche nei minimi dettagli i suoi incontri amorosi con ragazzi più grandi di lei (che finiscono sempre male!) e con uomini adulti e sposati. Per tutto il film si viene portati a credere che tutto quello scritto dalla ragazza sia la verità, invece alla fine lei scompare nel nulla lasciando un vuoto e i genitori disperati che grazie al suo blog cercano aiuto per ritrovarla.

Inquietante (ma non chiedetemi il titolo perché l’ho scordato!).

Mi sono sentito chiamato in causa perché ho pensato subito a questo blog. E mi sono chiesto: e se anche io iniziassi a scrivere tutto quello che mi succede senza freni ne censure? Per un attimo ho visto le visite aumentare in modo esponenziale e il mio blog arrivare ai vertici delle classifiche  tra i blog più letti (credetemi se raccontassi tutta la mia vita verrebbero a pregarmi per avere il mio permesso di fare un film!). Poi mi sono fermato e mi sono detto: tu non sei un adolescente, non vivi in un film. E allora sono tornato con i piedi per terra e ho pensato: meglio che continui a fare le foto e parli e scrivi il meno possibile.

Voi che dite?

PS: Nella foto un ponte sul fiume alle cascate Nardis!

 

Siena

duomo siena
Siena – Il Duomo

Andare a Siena, diciamolo, era un po’ il mio sogno. Era una città che mi affascinava. Non sono mai riuscito, per un motivo o per l’altro ad andarci, fino a quest’estate. Devo ammettere che mi è proprio piaciuta Siena. Piazza del Campo è davvero molto particolare e camminare dove tutti gli anni viene corso il palio (che io ho sempre visto in TV!) è stato davvero emozionante. Per un attimo mi sono visto a cavallo partecipare alla gara. Vincerla anche? No, quello no non sono così ambizioso.

Nella foto vedete il duomo di Siena. Bellissimo pure lui anche se abbiamo preferito non entrare per non fare la lunga fila. Sarà per la prossima volta.

Tanti cari saluti.

Foto ritocco?

Ruota

Oggi, ve lo dico subito, sarò polemico! Io odio i fotografi che scattano in .raw (per chi non lo sa è un formato immagine grezzo cioè privo dell’elaborazione della macchina fotografica) e poi usano le foto per modificarle a loro piacimento e quindi correggere i propri errori in post produzione! Non li sopporto perché significa che non sanno fotografare! Io le foto le scatto e non le modifico mai, salvo qualche caso eccezionale (vedere foto qui sopra!). In questo caso mi sono limitato ad applicare dei filtri nulla di più. Penserete che vado controcorrente nell’era di photoshop… EBBENE SI! IO LE FOTO LE SCATTO. PUNTO E BASTA! E se non sono soddisfatto ne scatto un’altra. Altro che photoshop!

Però bisogna ammettere che ogni tanto…