Una passione…

fiorigrassiIo e mio papà siamo appassionati di fiori e piante in genere. Ci piace trafficare con terra e radici e anche se non abbiamo un grosso giardino ce la caviamo con vasi e vasettini. Una passione insomma. A me le piante piacciono tutte, indistintamente e se fosse per me la mia casa sarebbe una vera e propria serra con piante tropicali ecc ecc. A mio papà invece piacciono le piante grasse. Ha una grossa scansia a tre piani piena di vasi. Durante l’inverno la porta al riparo dal gelo in garages, mentre durante l’estate la porta all’esterno dove può godere dei raggi del sole. Mio papà è molto premuroso nei confronti dei sui cactus. Li cura insomma, come se fossero dei figli. E tutti gli anni le fioriture sono eccezionali!!! (quest’anno non sono ancora fiorite, ma quasi ci siamo. Vi mostrerò le foto.)

La piantina che vedete qui a fianco, è stata acquistata l’anno scorso e dimenticata sul balcone al freddo e al gelo. Qualche giorno fa m’è scappato l’occhio e ho notato che era fiorita! E che fiori! Incredibile. Mio papà m’ha detto che si era proprio scordato di questa pianta. E mi ha anche detto che le piante grasse per fiorire necessitano di un periodo alle basse temperature. Sarà stato forse questo?

Secondo me se mio papà dovesse paintare un manico del badile, fiorirebbe pure quello. NON HO DUBBI IN MERITO.

Adesso aspettiamo la fioritura di tutte le altre.

Mamma che caldo! Come vorrei fare un tuffo in piscina!

Splufff!

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.